Non inizia bene il 2018 del Real Rieti che a Terni pareggia 7a7 contro la Ternana. Nonostante la penultima posizione in classifica degli umbri con quattro punti in classifica, gli amarantocelesti hanno sfoderato una brutta prestazione non riuscendo ad andare oltre il pareggio. Partita dai due volti con il Real che nel primo tempo dopo essere andato in svantaggio nei minuti iniziali, riesce a ribaltare la gara portandosi al riposo lungo sul 3a2. Nella ripresa i ternani salgono in cattedra ed in pochi minuti stravolgono la partita portandosi sul 7a4. A nove minuti dal termine del match gli amarantocelesti provano la carta del portiere di movimento riuscendo a realizzare tre goal riprendendo cosi la gara a 42 secondi dal termine. A commentare a caldo la gara è intervenuto ai nostri microfoni Marco Palombi:”Brutta partita da parte del gruppo, quando si entra in campo con poca concentrazione questi sono i risultati, dovevamo portare a casa il risultato a tutti i costi e non ci siamo riusciti, i ragazzi hanno trovato difficoltà ad entrare in partita e alla fine ha prevalso l’orgoglio che ci ha evitato una brutta figura, questi match fanno capire che l’umiltà deve essere sempre il primo tassello per affrontare le gare”. Non basta quindi  la tripletta di De Michelis e la doppietta di Abdul per guadagnare i tre punti che sarebbero stati fondamentali per il prosieguo della stagione.

MARCATORI: 3 De Michelis,2 Abdul,1 Stentella,1 Pandolfi