Venticinquesima giornata di campionato quella di domani dove il Real Rieti alle ore 18:00 sarà in trasferta sul campo del Cisternino. Partita complicata per gli amarantocelesti che arrivano dal pareggio in casa contro la Lollo caffè Napoli e troveranno di fronte un avversario agguerrito in piena lotta salvezza a cui mancano tre punti per avere la certezza di disputare anche il prossimo anno il campionato di Serie A. Gli uomini di Massimiano Bellarte si trovano attualmente al quinto posto in classifica a più uno dal Kaos, in attesa del ricorso da parte degli emiliani che potrebbe restituire agli uomini di Juanlu qualche punto in più,e più tre dall’Italsrvice Pesaro impegnata in trasferta sul campo della Came Dosson. Nel Match d’andata finì 0-0 in una partita che non regaló molte emozioni e vide l’esordio con la casacca amarantocleste di Paulinho, il grande ex che nei primi sei mesi di questa stagione aveva vestito proprio la maglia dei pugliesi.Non solo Paulinho dunque, tanti sono gli ex tra cui Nicolodi, che nella scorsa stagione ha conquistato la Seria A con la maglia giallorossa e Mirko Lupinella arrivato a Rieti proprio dal Cisternino . A presentare la gara è intervenuto ai nostri microfoni il laterale amarantoceleste Angelo Schininà che alla vigilia del match ha così parlato:”Sarà una partita dura -esordisce il nazionale italiano-vista la loro situazione di classifica non dobbiamo sottovalutare il Cisternino perché nonostante i risultati altalenanti fornisce sempre ottime prestazioni e sarà la loro ultima sfida in casa,dall’altra parte noi dopo aver ottenuto due pareggi vogliamo ritrovare la vittoria per blindare il quinto posto e iniziare al meglio i play off”. Il match sarà trasmesso in diretta su Realrietichannel.tv.