Dopo dieci risultati utili consecutivi in campionato si interrompe la striscia positiva del Real Rieti che cade sul campo del Cisternino 6a4. Primo tempo dove gli amarantocelesti si portano subito in vantaggio grazie al goal di Nicolodi. La reazione dei padroni di casa non si fa attendere e la Block Stem in cinque minuti ribalta la situazione con Bruno ed Eduardo che portano avanti il Cisternino sul 2a1 risultato con cui si chiude anche la prima frazione. Nella ripresa i padroni di casa partono subito forte e Josiko fa 3a1. Il Real risponde con Joaozinho ma neanche un minuto dopo Eduardo fa 4a2. Gli uomini di Bellarte tentano la carta del portiere di movimento e Schininà,dopo una grande azione corale,accorcia sul 4a3. Nei tre minuti finali Josiko e Fabinho firmano la salvezza prima del goal di Romano che fissa il punteggio finale sul 6a4. Ora testa al prossimo match di venerdì sul campo dell’Italservice Pesaro.

BLOCK STEM CISTERNINO-REAL RIETI 6-4 (2-1 p.t.)
BLOCK STEM CISTERNINO: De Simone, Leggiero, Josiko, Fabinho, Eduardo, Punzi, Bruno, Sardella, Ferrara, Palmisano, Cardone, Sicilia. All. Giannandrea

REAL RIETI: Garcia Pereira, Paulinho, Romano, Nicolodi, Rafinha, Esposito, Corsini, Schininà, Joaozinho, Betao, Caetano, Relandini. All. Bellarte

MARCATORI: 13′ p.t. Nicolodi (R), 14′ Bruno (C), 19′ Eduardo (C), 3′ s.t. Josiko (C), 11′ Joaozinho (R), 13′ Eduardo (C), 14′ Schininà (R), 17′ Josiko (C), 18′ Fabinho (C), 19′ Romano (R)

AMMONITI: Fabinho (C), Joaozinho (R), Bruno (C), De Simone (C), Leggiero (C)

ARBITRI: Antonino Tupone (Lanciano), Carlo Adilardi (Collegno) CRONO: Paolo De Lorenzo (Brindisi)