Il Real Rieti comunica di aver raggiunto l’accordo con il giocatore Leandro Chimanguinho per una stagione. Pivot classe 1986  Inizia a giocare calcio a 11 in Brasile nell’Internacional di Porto Alegre e successivamente al San Paolo. Terminata la parentesi calcistica Chimanguinho inizia la carriera nel futsal Sempre in Brasile con l’Orizontina. Nel 2009 arriva la prima esperienza italiana per il pivot brasiliano che si trasferisce a Venezia dove gioca per tre stagioni vincendo una coppa ed un campionato di A2. Archiviata la parentesi veneta Chimanguinho  si trasferisce alla Marca dove vince il suo primo scudetto. Nel 2014 arriva la chiamata del Real Rieti dove Leandro gioca sei mesi realizzando goal e assist ma a dicembre cambia casacca e vola ad Asti dove in due annate vince uno scudetto, una coppa Italia ed una Winter Cup. Dopo il fallimento della società arancio-nera Chima passa al Pescara dove giocherà per una stagione. Nell’ultimo anno il brasiliano ha vestito la maglia del Maritime ottenendo una promozione in serie A. Arrivato a Rieti abbiamo ascoltato Leandro ai nostri microfoni:”Sono molto contento di tornare a Rieti, una bella realtà dove già ho giocato passato, quando parlo del Real, mi viene subito in mente una società seria che oggi in Italia è difficile trovare e con grande voglia di vincere, lo scorso anno ho giocato molto poco per questo non vedo l’ora di cominciare e mettere in campo tutta questa voglia accumulata della stagione passata, sarà una stagione indimenticabile”.

Bentornato Leandro.